Benvenuti nel sito ufficiale della Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Puglia.

Nel sito sono presenti informazioni sull'attività dellUfficio, sulle procedure e sui servizi offerti, con l'obiettivo di conoscere, restaurare, tutelare, valorizzare, promuovere il patrimonio storico artistico ed etnoantropologico del territorio.

Nell'ambito di queste competenze gli utenti possono contattare i referenti delle attività svolte.

La sezione dei SERVIZI TERRITORIALI è suddivisa per province e comuni e consente di contattare il responsabile di zona per interventi di restauro, programmazione, alta sorveglianza, attività di tutela e valorizzazione del patrimonio storico artistico e etnoantropologico per quanto disposto dall'applicazione del  Nuovo Codice dei beni culturali e ambientali.

Attività specifiche come vincoli, furti, restauro degli organi storici sono nella sezione COMPITI E ATTIVITA'.

Nella sezione SERVIZI AL CITTADINO sono indicati gli Uffici del Catalogo, Fototeca, Biblioteca, Servizi educativi ed Esportazione.

L'ufficio contributi provvede all'istruttoria delle pratiche e al collaudo relativi ai restauri dei beni di interesse storico artistico ed etnoantropologico ammissibili ai benefici previsti dagli art. 35,36 del d.lgs.42/2004.

Nel sito è dedicata una sezione al LABORATORIO DI RESTAURO della Soprintendenza con schede sulle opere in lavorazione. La conduzione diretta di interventi di restauro è occasione di approfondimenti e ricerca scientifica anche in collaborazione con enti locali e Università.

La Soprintendenza ha inaugurato il 18 Aprile 2009 la Galleria Nazionale della Puglia "Girolamo e Rosaria Devanna" nel Palazzo Sylos Calò a Bitonto.